Alghero e la Cantina Santa Maria La Palma su Forbes - Cantina Santa Maria La Palma Alghero
350898
post-template-default,single,single-post,postid-350898,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Alghero e la Cantina Santa Maria La Palma su Forbes

Alghero è la vera anima della Sardegna: parola di Forbes, una delle testate giornalistiche più famose al mondo.
La rivista ha dedicato uno speciale alla Sardegna e alle le bellezze ed eccellenze della città catalana.
Ecco, ci siamo anche noi: la nostra Cantina e i nostri vini hanno colpito l’autore, che cita le diverse tipologie di vino prodotte (Cannonau, Vermentino di Sardegna, Monica di Sardegna) e si sofferma sul lavoro dei nostri soci e sulla cantina subacquea dove viene affinato l’Akènta Sub.

Breve estratto dall’articolo:
Sardinian winemaking has come very far very fast, so a visit to the modern cooperative of 326 growers who comprise Cantina Santa Maria La Palma, just outside Alghero, is a good way to get a quick education.

The winery makes a wide variety of labels, from sparkling to red and wine, based on indigenous grapes like Cannonau, Vermentino di Sardegna and Monica di Sardegna. (…)

Founded in 1959, (…) Cantina Santa Maria La Palma’s vintners realized that by central control of co-operative growers, the wines could be made better and with more consistency, fresher, less prone to oxidation, and at price points that have made them appealing in a global market flooded with bland varietals.

 

Traduzione in italiano:
La cultura dei vini sardi cresce rapidamente, scrive l’autore, così una visita alla moderna cooperativa di 326 soci a Santa Maria La Palma, vicino ad Alghero, è un ottimo modo per conoscere rapidamente tutto da vicino.

La cantina produce una grande quantità di etichette, dal vino frizzante e spumante ai vini rossi, basati su vigneti locali come Cannonau, Vermentino di Sardegna e Monica di Sardegna.

Fondata nel 1959 (…), la Cantina Santa Maria La Palma, grazie a un attento controllo della produzione, produce dei vini con ottima consistenza e freschezza, a dei prezzi accessibili che li rendono appetibili in un mercato globale dove si trovano tantissime marche.

 

L’articolo completo è disponibile in inglese a questo link: https://www.forbes.com/sites/johnmariani/2018/05/15/the-costa-smeralda-may-be-sardinias-playground-but-alghero-is-its-true-soul/#6fc0462f4118

Per noi è un grande orgoglio essere citati e raccontati su questa rivista.

Grazie mille a John Mariani, autore dell’articolo.

facebook
instagram