La campagna Akènta Cento Scuse ha vinto il secondo premio del prestigioso concorso Open Art Awards - Cantina Santa Maria La Palma Alghero
350488
post-template-default,single,single-post,postid-350488,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

La campagna Akènta Cento Scuse ha vinto il secondo premio del prestigioso concorso Open Art Awards

L’agenzia Quom3 si è classificata al secondo posto del premio nazionale OpenArt Award con la campagna Akènta Cento Scuse

La campagna Akènta Cento Scuse, curata dall’agenzia di comunicazione Quom3, con sede a Sassari, si è classificata al secondo posto nella categoria Integrated Marketing Communication del prestigioso premio nazionale OpenArt Award, l’unico premio del settore istituzionalmente riconosciuto grazie alla concessione della medaglia del Presidente della Repubblica e, tra gli altri, al patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico e della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

La campagna di comunicazione Akènta Cento Scuse invitava gli utenti a condividere, attraverso il sito o la pagina Facebook dedicata, le proprie scuse per brindare con lo spumante, dando la possibilità alle motivazioni più divertenti di far parte della campagna stampa.

Il premio, deciso tramite la votazione di centinaia di studenti dell’accademia Open Art, è stato assegnato con la seguente motivazione: «È un piano di comunicazione integrata che coinvolge in modo diretto il pubblico, il quale viene stimolato attraverso i social media a trovare una buona scusa per consumare il prodotto, lo spumante Akènta. Le proposte più divertenti sono state poi effettivamente utilizzate nella campagna pubblicitaria realizzata attraverso manifesti, inserzioni sui giornali, social e web. Un modo davvero originale di fare comunicazione che viene ulteriormente impreziosita da una grafica efficace, chiara e pulita».

Alberto Deiana, direttore creativo di Quom3, si è detto molto felice dell’assegnazione del riconoscimento e ha sottolineato la necessità costante di trovare idee originali per comunicare i brand, puntando sempre più sul coinvolgimento delle persone. Ha inoltre evidenziato l’importanza del rapporto tra agenzia e cliente, alla base della realizzazione di iniziative come questa: «Questa campagna è nata perché il cliente l’ha saputa comprendere e ci ha creduto pienamente, sposando e supportando il progetto sin dall’inizio».

La Cantina Santa Maria La Palma manifesta la propria soddisfazione per il riconoscimento, sottolineando come l’originalità e la freschezza di questa campagna, unite al coinvolgimento diretto delle persone, si sposino perfettamente con l’immagine dell’azienda, una cantina sociale che fa delle persone – dai dipendenti e collaboratori ai clienti – il valore più importante.

Il premio assegnato a Quom3 e alla campagna della Cantina Santa Maria La Palma rappresenta un nuovo esempio di idee eccellenti che, dalla Sardegna, arrivano ai vertici nazionali.

 

Sito internet della campagna: http://www.spumanteakenta.it/

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/Ak%C3%A8nta-Cento-Scuse-1667407430166352/?ref=ts&fref=ts

 

Credits della campagna Akènta Cento Scuse:
Direzione creativa: Alberto Deiana e Paola Governatori
Art director: Alberto Deiana – Copywriter: Alberto Deiana e Chicco Gallus
Foto: Michele Simula – Postproduzione: Francesco Manconi
Social Media Management: Antonella Scarpato
Sviluppo web: Web Project

facebook
instagram