Il vino sfuso della Cantina Santa Maria La Palma di Alghero tra i 10 migliori in Italia - Cantina Santa Maria La Palma Alghero
351834
post-template-default,single,single-post,postid-351834,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Il vino sfuso della Cantina Santa Maria La Palma di Alghero tra i 10 migliori in Italia

 Il Bag in Box rappresenta un nuovo trend dei consumi durante questo periodo: da Repubblica arriva un riconoscimento per la produzione vitivinicola di Alghero e della Sardegna

 

Il vino sfuso della Cantina Santa Maria La Palma di Alghero è stato inserito tra i 10 migliori in Italia dalla redazione di Repubblica, autorevole e popolare testata giornalistica italiana.

L’articolo, disponibile nell’inserto Rep di Repubblica.it, fa luce sulla crescita del vino sfuso, sia in termini di vendite che di qualità.

L’approfondimento racconta come l’acquisto di questa tipologia di vino sia una tendenza sempre più vivace, l’evoluzione dell’atto romantico e tradizionale dell’acquisto direttamente dal produttore.

Il vino sfuso oggi viene proposto con la Bag in Box, ovvero una sacca contenuta in una scatola, con un apposito dosatore a rubinetto: un formato pratico e igienico che garantisce una buona conservazione del vino e un ottimo prezzo, con un considerevole vantaggio economico.

E visto che di vino sfuso è piena l’Italia, prosegue l’articolo, «e anche le Bag in Box cominciano a proliferare, orientarsi nella scelta è arduo. Per questo abbiamo fatto per voi una selezione tra le migliori cantine che uniscono alla comodità di questo metodo di conservazione del vino, la qualità dello stesso».

 

In questa speciale classifica figura anche la Cantina Santa Maria La Palma di Alghero, inserita tra le 10 migliori cantine in Italia.

L’azienda oggi gestisce circa 700 ettari di vigneti con diverse colture, in particolare Vermentino di Sardegna, Cannonau, Monica e Cagnulari.

Grazie a un grande lavoro quotidiano in campagna e in azienda la Cantina produce oltre 60 etichette, con diverse linee e bottiglie che si inseriscono su differenti livelli, dai vini più accessibili a quelli più prestigiosi.

Questo riconoscimento certifica l’alta qualità della produzione vitivinicola, dalla selezione “base” trasformata in vino sfuso, sino alle bottiglie più pregiate, come la linea Grand Cru, con il Vermentino Papiri e il Cagnulari, e la linea Prestige, con il Vermentino Ràfia e i Cannonau e Cagnulari Riserva.

In questo modo la Cantina continua a perseguire un obiettivo primario: fornire un ottimo rapporto qualità prezzo e permettere a tutti di poter godere di un buon vino.

 

L’inserimento tra le 10 migliori cantine in Italia è una bella notizia che va nel solco definito dall’azienda: puntare a una qualità sempre più alta e promuovere e valorizzare la produzione agricola e vitivinicola del territorio di Alghero e della Sardegna.

Un lavoro che sta dando i suoi frutti, con risultati trasversali, con la piena soddisfazione dell’azienda e dei 300 soci viticoltori che la compongono.

 

facebook
instagram