Prestigioso premio in Giappone per i vini Aragosta e Aragosta Brut - Cantina Santa Maria La Palma Alghero
350813
post-template-default,single,single-post,postid-350813,single-format-standard,cookies-not-set,eltd-cpt-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,moose-ver-1.3, vertical_menu_with_scroll,smooth_scroll,blog_installed,wpb-js-composer js-comp-ver-6.0.3,vc_responsive

Prestigioso premio in Giappone per i vini Aragosta e Aragosta Brut

La linea Aragosta, uno dei prodotti più rappresentativi di Alghero e della Sardegna, conquista la giuria del Sakura Japan Women’s Wine Awards.

L’Aragosta di Alghero parla giapponese. Il popolare vino prodotto dalla Cantina Santa Maria La Palma ha conquistato tre importanti riconoscimenti al Sakura Japan Women’s Wine Awards 2018, uno dei più importanti concorsi internazionali del settore.

Il premio è molto speciale nel suo genere perché una delle poche manifestazioni gestita esclusivamente da una giuria totalmente femminile, tra cui figurano esperti, senior sommelier, wine advisor e giornalisti.

L’Aragosta Vermentino e l’Aragosta Frizzante hanno ricevuto una medaglia d’Argento.

L’Aragosta Brut, prodotto nato e lanciato nel 2017, ha realizzato un grande exploit aggiudicandosi il Double Gold, il riconoscimento più alto conferito dalla giuria, assegnato a una piccola percentuale degli oltre 4300 prodotti partecipanti, provenienti da tutto il mondo.

Grazie all’assegnazione di questa medaglia, l’Aragosta Brut avrà la possibilità di gareggiare per il premio Diamond Trophy durante il Foodex, a Marzo.

Un importante riconoscimento per un prodotto che sta conoscendo un grande gradimento e valorizza l’eccellenza del territorio di Alghero e della Sardegna nel mondo.

Il presidente, lo staff, il management e tutti i dipendenti della Cantina Santa Maria La Palma si mostrano estremamente soddisfatti per i risultati conseguiti, frutto dell’innovazione e del lavoro quotidiano degli oltre 300 soci che coltivano oltre 700 ettari di vigneti nel nord ovest della Sardegna.

facebook
instagram